Featured Review

La moglie tra di noi - di Sarah Pekkanen e Greer Hendricks

 " Non ho paura della tempesta, perché ho imparato a controllare la mia barca"

 

Sono ancora in vacanza e ho appena finito di leggere questo libro che sta scalando le classifiche della nostra estate 2018.

Il romanzo dell'anno è un thriller psicologico dalle mille facce, che vi terrà inchiodati ai suoi colpi di scena, catapultandovi dentro una storia che illumina ogni lato dell'amore, anche quelli che nascondiamo perfino a noi stessi. Compulsivo come La ragazza del treno, è uscito in America con una prima tiratura di 300.000 copie, battendo ogni record di vendite e campeggiando ai primi posti delle classifiche fin da quando è stato pubblicato, nel gennaio 2018. Greer Hendricks è un’editor, ha sempre seguito e curato il lavoro artistico di Sarah Pekkanen, autrice famosa di romanzi. La loro unione artistica di lunghissima data è evoluta in un thriller psicologico unico e vincente che ha, da subito, conquistato il mondo, tanto da essere venduto in trentacinque paesi e aver già un copione cinematografico negli studi della Amblin Entertainment.

Detto questo é un libro che mi ha lasciato molti dubbi per l'evidenza vulnerabilità femminile troppo, a mio parere, accentuata. Il triangolo amoroso che caratterizza il libro é interessante, ma le protagoniste, ovviamente donne, sono descritte come le classiche mogli o amanti tradite e deluse che cercano vendetta. In fondo noi donne siamo tutte simili con i medesimi modus operandi, ma in tutto questo ne ho tratto un pò di banalità. Gli stereotipi si propongono in maniera scontata e ci descrivono come le classiche psicopatiche dal cuore infranto troppo deboli e arrabbiate. Detto questo però il libro é interessante in quanto vi é un continuo spostamento di focus sulle protagoniste, specie per i colpi di scena e le sovrapposizioni tra personaggi. Perché questo romanzo è proprio come la realtà. E nella realtà non c'è niente di vero. Nessuna relazione è senza ombra. Nessun amore è senza segreti. Ci sono solo gli sprazzi di verità dietro le bugie. O le piccole bugie che, insieme, fanno una verità. E la verità è l'unico modo per voltare pagina. Supporrai di aver capito tutto di Vanessa ed Emma e dell'uomo che amano, le motivazioni dietro le loro azioni, l'anatomia delle relazioni che legano l'uno alle altre. Supporrai di sapere chi sono e che cosa muove, davvero, i loro cuori. Ma ti sbaglierai. Perché dietro ogni mossa, vi é un'intenzione precisa. Perché l'amore svanisce, anche se pensavamo di aver sposato il principe azzurro. Ciascuno di noi non rivela mai davvero la propria vera personalità.

 

“Qualcosa dentro di me si è infine spaccato, ma mi rendo conto che andavo incontro a questo momento da molto tempo. Le telefonate, gli appostamenti, le altre cose che ho fatto…Ho girato intorno alla mia sostituta, mi sono avvicinata a lei sempre di più, l’ho studiata. Mi sono preparata. La sua vita con Richard sta cominciando. La mia vita, sembra stia finendo.“

 

Nessuno di noi dice davvero quello che pensa o racconta di quello che ci fa paura nelle notti più solitarie. Ognuno di noi indossa sempre la maschera, migliore o peggio che sia, per apparire quello che non siamo. Ma se i nostri calcoli vanno in fumo, qualcuno sarà pronto a prenderne nota e a smascherarci, perché in fondo siamo tutti vulnerabili. Ciascuno nasconde i proprio scheletri nell'armadio o nel deposito della cantina, come nel caso di Richard Thompson. L'uomo perfetto non esiste, come non esiste la moglie perfetta. E le mogli sono le peggiori nemiche che Richard possa incontrare, specie se violano le regole del controllo vanificando il suo potere di ferro. 

 

Un libro che fa riflettere sulle nostre azioni e sulle nostre capacità di sconfiggere le nostre paure relazionali, guardandosi dentro. La verità é affilata come la lama di un coltello che non vogliamo provare. In questa storia la verità aleggia sospesa tra il bene e il male, tra il bianco e il nero, come un giudice pronto a condannare. Perché solo quando iniziamo a capire noi stessi, iniziamo a guardare finalmente chi ci sta attorno e chi sono davvero, nella speranza che non sia troppo tardi.

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now