Featured Review

Favole - di Roberto Cenci

 

 

"Se dobbiamo addentrarci nella saggezza della Natura che usa con parsimonia il tempo, vale la pena soffermarsi per un attimo e descrivere quanto avviene nelle aree desertiche, dove l'acqua é un bene raro e deve essere utilizzata con parsimonia per permettere il proseguimento della vita...."

 

Roberto Cenci ha pubblicato per Albatros una raccolta di favole e racconti per adulti e bambini per aiutare a sensibilizzare il nostro rapporto di oggi con la Natura, e il suo ambiente, altamente minacciato dall'uomo. Attraverso le favole noi sogniamo, come scrive l'autore - il lettore ritornerà nel mondo della realtà con l'aiuto di un breve racconto sulla saggezza della Natura.  Per questo Roberto Cenci, (Parma 1950), ricercatore e membro della Commissione Europea per oltre quarant'anni, attualmente consigliere della regione Lombardia, oltre a Favole ha pubblicato decine di libri scientifici battendosi quotidianamente per proteggere l'Ambiente e per consentire alle generazioni future la possibilità di sognare ancora un mondo green. Il tema della sensibilizzazione alla cura e al rispetto per l'ambiente é oggi centrale. Studi scientifici hanno confermato che noi ogni settimana ingeriamo almeno cinque grammi di plastica contenuta negli alimenti di cui ci nutriamo. E gli animali? Sono i primi, alla base della catena alimentare, a ingerire plastica e sostanze altamente nocive.

 

"A volte mi domando chissà quanti sono gli animali che comprendono quello che noi umani diciamo, ma noi non abbiamo orecchie per ascoltarli e non siamo capaci di dar loro la libertà"

 

Basta accendere la televisione per rimanere atterriti dallo scempio a cui sembra non esserci rimedio. In realtà la soluzione ci sarebbe e qui Roberto Cenci lo insegna proprio con questa sua ultima opera letteraria. Dovremmo partire tutti da una diversa educazione all'ambiente per il suo rispetto e conseguentemente per il rispetto verso noi stessi.

 

"Chiudere gli occhi, sognando lasciare la mente volare tra mille pensieri, colori e suoni, sedersi sulla riva del lago e osservare il lento movimento delle onde, i brusii e il chiacchierio che fanno quando si adagiano stanche sulla riva perdendo il loro vigore".

 

I racconti di questo libro, come Il Rebuono, Cesco e l'angelo, Gioioso e il fantasmino, Gli aquiloni, Il foglio bianco e tutti gli altri, sono un bellissimo punto di partenza. Uno spunto per iniziare a fare qualcosa per la Terra. Perché se distruggiamo tutto quello che abbiamo intorno, sarà impossibile poter continuare a sognare.

 

"Spesso capita di rammentare momenti passati, piccole fotografie di gioventù che appaiono agli occhi, spezzoni di un film di vita vissuti in giovane età. Non sempre la memoria riesce a ricostruire l'esatta sequenza dei momenti vissuti, spesso i ricordi sono frammisti ai sogni".

 

Le storie scritte in Favole infatti rappresentano una parentesi positiva, un buon modo attraverso la parola scritta e i racconti di insegnare ai bambini, ma anche a noi adulti, a rispettare le bellezze di cui godiamo. Non dimentichiamoci che é tutto ciò che circonda che ci permette di vivere e sognare, come sostiene Roberto Cenci - 

"Racconterò il sogno di questa notte, ma lo trasformerò in una storia fantastica".

 

In questi racconti fiabeschi i protagonisti sono paesaggi, mari, laghi, montagne, animali. Solo i saggi e coloro che riusciranno a regalare ai posteri o ai propri cari parte di questa bellezza saranno premiati.  Favole é un libro delicato e sensibile, dolce e ludico. Un libro da tenere sempre sul comodino per rileggere La scatola dei ricordi o Il ripostiglio. Oppure raccontare dell'ultimo racconto La saggia lentezza della Natura, quello più forte dove la Natura é nostra amica e in cui si chiede se la specie umana, dotata di grande intelligenza, saprà ascoltare e mettere in pratica leggi che si perdono nella notte dei tempi. Come scrive Cenci "sono serviti milioni di anni per portare tutte le bellezze di cui oggi noi ne facciamo meraviglia come i colori, i suoni, gli animali, ma bastano solo decine di anni per distruggere l'equilibrio di vitale importanza per il pianeta". Ogni bambino sogna di poter volare libero senza ostacolo e in mondi sconosciuti. Ogni bambino ha il diritto di farlo. Favole ci insegna che noi dobbiamo batterci per consentire a tutti i bambini di poterlo fare oggi, domani, e dopodomani ancora.

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now