Due donne alla Casa Bianca - di Amy Bloom


" Il corpo di una donna é un paesaggio intimo. Le colline, le valli, gli stretti scogli sommersi, gli argini, le improvvise eruzioni di peli morbidi o crespi. Ecco le pianure, i piccoli pendii secchi. Ecco i boschi, ecco il sentiero liscio che conduce all'unica porta che voglia oltrepassare. Il corpo di Eleonor é il paesaggio della mia vera casa".


Mi sono innamorata subito di questo libro. Non sapevo molto sulla vita privata di Eleonor Roosevelt oltre ad essere stata una delle first lady più importanti degli Stati Uniti. Ma questo libro di Amy Bloom ci consente di entrare nella sua intimità e in quella di colei che è stata la sua compagna di vita, Lorena Hickok.

Anche se di estrazione sociale diversa, Lorena ed Eleonor erano riuscite a incontrarsi e andare oltre una semplice amicizia. La difficile infanzia della giornalista Lorena l'aveva forgiata e resa la donna forte che era diventata. Ma il suo punto debole si nascondeva tra le braccia di una donna di classe stimata per la sua cultura e la sua apertura mentale. La loro complicità, parallela al matrimonio di Eleonor come moglie e come madre, é stato un filo costante delle loro esistenze.


"Io ti amo. Tu mi ami. In un'altra vita avremo avuto il cottage o la scuola, o la casetta in città, o qualunque altra cosa. Ma non in questa. Non in questa, Eleonor, e io non sarò l'animaletto da compagnia della Casa Bianca".


Leggendo "Due donne alla casa bianca" si ripercorre un pezzettino di storia d'America dietro le quinte, in una delle residenze più' importanti del mondo. Ma anche le perplessità di questa storia d'amore poco tollerata, a differenza di quelle di Franklin Rooselvet giudicate da sempre da una società estremamente maschilista.


"Missy e Franklin facevano spuntare il sorriso sulle facce dei giornalisti. Io ed Eleonor non eravamo il segreto preferito di nessuno. Io avevo la tendenza al cipiglio. Eleonor a volte si girava dall'altra parte. Lasciavamo interdetti. Non ero la compagna di viaggio che la stampa desiderasse per lei."


Il legame meraviglioso instaurato tra queste due donne e durato gran parte delle loro vite, tra alti e bassi, ha caratterizzato gli anni prima e dopo Roosevelt più di ogni altra cosa. Ha superato lo scandalo per raggiungere un sentimento ancora poco compreso. Una storia d'amore di due donne che si sono amate, cercate e capite, al di là di ogni convenzione e regola sociale.




This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now