Featured Review

E' tempo di ricominciare - di Carmen Korn

 

“Era un giorno che non speravano più di vivere, che avevano messo di aspettare. Ma era bello viverlo.”

“Aspetta a metterti il cuore in pace. Il diavolo ne ha sempre una pronta.”

 

Una saga sulla forza delle donne e su un nuovo futuro tutto da scoprire. La Guerra ha cambiato la faccia del mondo e con essa una nuova quotidianità si fa strada tra le macerie della società maschile. Una storia che insegna che non bisogna mai mollare ma crederci sempre, proprio come le protagoniste di questo libro. 

Henny, Kathe, Ida,Lina e Louise. sono donne che forse si sono lasciate trasportare dagli eventi, ma che hanno acquisito una nuova maturità perché la paura é sempre nascosta, ma presente.

La Guerra Fredda , la costruzione del muro di Berlino, l'assassinio di Kennedy, ma anche avvenimenti affascinanti e piacevoli come lo sbarco sulla luna e il primo concerto dei Beatles ad Amburgo, saranno i nuovi avvenimenti di una nuova storia. Un romanzo corale, in cui le storie dei personaggi s'intrecciano con la storia del Novecento. Quattro donne simbolo di un nuovo futuro e nuovi traguardi.

 

"Nessuna delle quattro aveva mai avuto difficoltà a formulare il proprio pensiero, a trovare le parole, costruire frasi, eppure erano tutte come paralizzate. Era semplicemente incredibile che Käthe fosse lì, dopo che tutti avevano cominciato a darla per spacciata. Forse allora c'era qualche possibilità anche per Rudi. In giardino c'erano solo loro, ma Goliath, il cane dei vicini, si sentiva completamente a suo agio.Era un giorno che non speravano più di vivere, che avevano smesso di aspettare. Ma era bello viverlo".

 

 

 

 

 

Carmen Korn torna con Fazi per il secondo capitolo di una storia che ha fatto innamorare tantissimi lettori. Ancora una volta, oltre al conflitto bellico, troviamo problematiche sociali come l'omofobia, il razzismo, l'avversione verso l'omosessualità, il soffitto di vetro femminile, le classi sociali. Un romanzo moderno che insegna il valore dell'amicizia. Attraverso il legame di queste quattro donne amburghesi molto diverse e di estrazione sociale differente, i lettori vedono germogliare le loro esistenze dopo i primi innamoramenti, le conquiste professionali, i matrimoni tra il 1919 e il 1948, per ritrovarle in una nuova fase della loro vita e del mondo.

 

"Ed ecco che stava venendo al mondo una nuova generazione, destinata, si sperava a vivere in una pace duratura".

 

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now