Featured Review

La tesi della duchessa - Ilaria Vespignani

 

"Scambiamo una punta per l'iceberg vero e proprio. Esiste qualcosa di imperscrutabile, di nascosto, che contiene molto di più di quanto possiamo percepire e conoscere. E' il passaggio dalla superficie all'interno, andando sempre più in profondità".

 

Lucrezia é una ragazza brillante alle prese con la sua tesi di laurea. Dopo aver concordato con il Professor Selpa il titolo, deve darsi da fare per cercare materiale e documenti per iniziare. Come dimenticare l'inerzia che ogni studente prova prima di iniziare le ricerche per la tesi? Quella sensazione di paura e smarrimento prima del grande lancio atterrisce chiunque deve chiudere con il mondo accademico.

Lucrezia, terminati gli esami universitari,  trascorre le sue giornate tra la biblioteca di Roma e un foglio bianco che non riesce a sporcare d'inchiostro. Qualcosa non le torna. E' tormentata, non é da lei temporeggiare e perdere tempo, ma ormai, da qualche tempo, il suo sonno non é più tranquillo né solitario.

Un incubo particolare la perseguita. Tanti strani personaggi sembrano popolare la sua nuova quotidianità. Che siano frutto della sua mente carismatica? Lucrezia inizia a pensarlo davvero, specie quale le coincidenze diventano tante e frequenti.  Cosa si rifiuta di non vedere la nostra laureanda? Troppo orientata su quello che guarda in superficie, dimentica che quello che sta cercando é sotto quella leggere nebbia che affolla la sua mente.

 

Ma per quanto ci siano documenti attendibili dei contemporanei, che raccontano fatti e curiosità, fino a che punto é possibile conoscere la verità? L'immaginazione può essere un surrogato accettabile."

 

La sua tesi diventa una missione artistica ai confini con la realtà. Le sue scoperte non sono casuali.

Un strano personaggio sembra non darle tregua. Nel sogno ricorrente Battista Sforza sembra esserne il protagonista, accompagnato da Federico da Montefeltro. 

"Ore 23. Un nuovo sogno improvviso. Battista nello stesso giardino, in piedi, le due lacrime che le solcano il viso. Sembra la stessa scena dell'altro sogno. Questa volta però Battista si gira di scatto. Si é accorta che qualcuno la sta guardando." Un messaggio nascosto da decifrare sarà la missione di Lucrezia tra Roma e Urbino, in compagnia di Giovanni. un particolare ragazzo che sembra conoscere molto bene il Professor Selpa e il materiale della tesi di Lucrezia.

 

Una lettura piacevole sull'avventura di Lucrezia e delle sue amiche. Un libro fresco e genuino. Il primo romanzo di Ilaria Vespignani (Roma, 1990).  Un viaggio tra l'arte e la bellezza italiana, che spesso dimentichiamo di ricordare.

 

Ringrazio la Responsabile Social Media di Graphofeel Edizioni, Isabella D'Amore, per avermi fatto scoprire questo libro e questa casa editrice molto particolare. 

 

 

 

 

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now