Featured Review

Il rifugio delle ginestre - di Elisabetta Bricca

 

"Con il tempo ho capito che possiamo bastare a noi stessi e che le risposte sono tutte lì, dentro di noi. Se sei tornata qui é perché senti che non potresti essere da nessun'altra parte. Devi solo fare cio' che é necessario. A volte é doloroso farlo. Ma é l'unico modo che hai per sapere chi sei e cosa vorrai essere."

 

Il bisogno di chiudere con il passato e scoprire le proprio origini spinge Sveva a partire per un viaggio: la ricerca di se stessa.  Ormai sono passati molti anni, e Sveva non crede più nelle storie e nella magia. Una promessa, fatta a sua madre, é l'unica certezza che le rimane per capire chi é suo padre. Da quando si é trasferita a Roma per fare la copywriter, ha preferito lasciarsi alle spalle ogni sfumatura del suo passato dalle mille incertezze. Ma il bisogno di recuperare le proprie radici e sentirsi di nuovo a casa, come da bambina in quel casale in Umbria,  in quel luogo ricco di amori e amicizie autentiche, é come un richiamo alla felicità. Perché non é mai troppo tardi per scegliere ancora la vita e l'amore, anche se a volte sembrano lontani e inafferabili, scrive Elisabetta Bricca tra queste pagine colorate da sentimento. Dopo averci rilasciato una splendida intervista, prima della pubblicazione del libro lo scorso giugno, Elisabetta esordisce con uno stile evocativo e unico, in vetta alle classifiche, e ci trasporta in una terra che conserva ancora echi di tradizioni antiche. Alle nostre domande ci ha raccontato l'importanza di recuperare il legame ormai dimenticato con la parte dell'uomo più selvaggia, legata alla madre terra e alla natura in generale. Ci ha insegnato, attraverso questo suo romanzo d'esordio edito Garzanti, il potere del perdono e il valore dell'amore per superare ogni ostacolo. Un romanzo alla Jane Austen e alla Virginia Woolf, musa che condividiamo, e che ci ha svelato essere motivo d'ispirazione per il suo prossimo libro. " Il rifugio delle ginestre" é un romanzo che insegna che nolenti o volenti, siamo tutti costretti ad affrontare la verità anche se non é facile, senza mai dimenticare che, quando arriva il momento giusto bisogna trovare il coraggio di cambiare. Le difficoltà di abbandonare la propria vecchia vita sono tante, ma la protagonista di questo libro, ha deciso di cercare l'indaco, il colore di suo padre. Lascia Roma e parte per questo luogo campestre e incontaminato, dove amici cari come Malvina e Zefferino, la guideranno verso la verità. Rimette in piedi il casale e riscopre la bellezza e la magia di quel luogo...e forse chissà incotra tutto quello che le è mancato prima...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now