Featured Review

Oggi il Nobel per la Letteratura a Bob Dylan e la morte di Dario Fo, il «giullare» che incontrava 19 anni fa il re di Svezia.

October 13, 2016

 

 

 

Nel giorno della proclamazione del nuovo premio Nobel per la Letteratura, assegnato a Bob Dylan, per aver creato una nuova forma di espressione culturale,  perdiamo un grande intellettuale italiano: Dario Fo, anch'egli premio Nobel per la Letteratura nel 1997.

 

MILANO, 13 Ottobre 2016 - Muore Dario Fo, drammaturgo, attore, regista, scrittore, autore, illustratore, pittore, scenografo e attivista italiano.Vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1997 "per avere emulato i giullari del Medio Evo, flagellando l'autorità e sostenendo la dignità degli oppressi". Dario Fo, si legge nel comunicato ufficiale della Fondazione Nobel, "con un misto di riso e di serietà ci apre gli occhi sugli abusi e le ingiustizie della società, aiutandoci a collocarli in una prospettiva storica più ampia".

Non possiamo che ricordarlo con una delle sue tante frasi sull'esistenza umana: 
"La vita è una meravigliosa occasione fugace da acciuffare al volo tuffandosi dentro in allegra libertà. (da Il mondo secondo Fo).

 

Un grande intellettuale dalle idee politiche sempre molto chiare oggi ci saluta, lasciando ai posteri e a tutti noi il suo enorme patrimonio culturale.

 

 

STOCCOLMA , 13 Ottobre 2016 -  Il Nobel per la Letteratura 2016 è andato a Bob Dylan per aver "creato una nuova espressione poetica nell'ambito della tradizione della grande canzone americana". 
Che Dylan potesse vincere un Nobel era nell'aria da tempo ma in pochi avevano previsto che l'accademia potesse decidere di estendere il prestigioso riconoscimento a un genere come la musica 'pop' (nel 2015 il premio è stato assegnato alla bielorussa Svetlana Alexievich per aver creato polifonie che rappresentano "un monumento alla sofferenza e al coraggio del nostro tempo"). Dylan ha conquistato il Nobel a vent'anni esatti dalla sua prima candidatura.

Sono la poesia e la tradizione degli «hobo» americani ad essere state premiate insieme, nella figura di Bob Dylan. Nato Robert Allen Zimmerman (Duluth, 24 maggio 1941), è infatti non solo uno dei più importanti cantautori e compositori della seconda metà del Novecento americana, ma anche una figura di riferimento per la controcultura di tutto il mondo. Anche scrittore e poeta, attore, pittore, scultore, Dylan è senza dubbio una delle più importanti figure del pop folk e della cultura di massa degli ultimi cinquant’anni .

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now