"5, il numero imperfetto!" - di Gian Domenico Solari



Nel Golfo del Tigullio, riviera Ligure di levante, da alcuni mesi una serie di strani omicidi terrorizza l'opinione pubblica e preoccupa gli inquirenti. Le vittime, tutte prostitute bionde, vengono trovate nude, strangolate con una calza e successivamente "crocifisse" sul proprio letto con cinque coltelli da cucina: due nelle mani, due nei piedi e uno nel costato. Le indagini del questore Maurizio Grandoni rivelano che gli omicidi non sono opera di uno stesso uomo: qualcuno, infatti, approfitta della situazione per emulare il killer. In un vortice di dubbi e sospetti, conditi da una passionale quanto improbabile storia d'amore tra il questore e una sua subalterna, la caccia al vero assassino sembra non avere fine.

"5, il numero imperfetto" é un thriller che si svolge nelle strade natie del'autore: la riviera Ligure di levante. La trama si snoda tra prostitute assassinate e successivamente crocifisse sul proprio letto, improbabili storie d'amore tra l'investigatore e una sua sottoposta, battute di spirito e storie di vita di tutti i giorni. Ogni pagina invita a leggere la successiva, fino alla fine senza sosta o ripensamenti.

Attore, cabarettista, presentatore, scrittore, regista, cuoco e quant’altro, Gian Domenico Solari si riaffaccia, dopo alcuni mesi di lontananza dal Tigullio, con un nuovo lavoro, "Cinque, il numero imperfetto": un thriller, edito da Boopen, che lascia sino all’ultima pagina con il fiato sospeso.

In questa trama ritroviamo lo stereotipo del Killer o degli assassini che si definiscono prescelti e che si divertono a stimolare l'attenzione della polizia con messaggi spesso utiizzando ritagli di giornali. Il modus operandi viene indetto solo esclusivamente con l'intento di pulire la società e per purificare attraverso l'eliminazione di alcune vittime, in questo caso prostitute. La figura della prostituta é tipica, sin dalla notte dei tempi, per essere il caprio espiatorio dei peccati che solo l'assassino é in grado e deve pulire al fine di poter raggiungere l'espiazione e farne ammenda per tutto il genere umano.

Non ci resta che auguravi una buona ma ricca di sospetti lettura, vi lasciamo con una frase del libro!!!


"La verità è che io sono giunto a voi per salvarvi e liberarvi dalle anime infette e dal marciume che affligge la vostra comunità! Non piangete per i diavoli immondi che io uccido, pensate che per voi, fedeli e seguaci di Cristo, è arrivata l’ora della verità e dell’apocalisse! Io sono il prescelto…"

(5, il numero imperfetto!" di Gian Domenico Solari).

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now