“Quanto l’universo” – di Vanessa Di Lena

Ben ritrovati viaggiatori, oggi presentiamo il libro “Quanto l’universo” di Vanessa Di Lena uscito ieri, 7 Settembre 2015. Una ragazza giovanissima, traboccante di talento e amante dei libri, che fin dall’infanzia si è contraddistinta per un’ottima capacità nella scrittura. Vanessa ha partecipato a numerosi concorsi letterari, scrive fiabe per bambini ed è già al suo secondo romanzo. La sua prima opera dal titolo “Rompere gli specchi”, è un romanzo, in parte autobiografico, in cui protagoniste sono le donne di tutti i giorni e le loro difficoltà a vivere la loro femminilità in un mondo dominato dal volere apparire costantemente perfetti. Il secondo romanzo, quello di cui parliamo oggi, è una storia d’amore, con colpi di scena e drammi, come accade spesso nella vita reale.


Prima di tutto vorremmo presentarvi l’intervista rilasciata a Viaggi letterari da Vanessa Di Lena,:

“Quanto l’universo è il mio secondo romanzo ed è già disponibile per l’acquisto da ieri sera. Mi chiamo Vanessa Di Lena e ho 22 anni compiuti lo scorso agosto. Se dovessi dirvi chi sono… beh, una semplice ragazza a volte fin troppo sognatrice. Sono originaria del Molise ma vivo a Teramo, dove studio presso la facoltà di medicina veterinaria. Ovviamente sì, sono amante degli animali, li amo alla follia, li adoro, li venero… per me sono creature speciali e uniche che mi hanno tenuto compagnia nei momenti più bui. Oltre gli animali amo tantissimo i libri e si vede scherzi a parte, ho letto il mio primo piccolo romanzo all’età di sei anni e da allora non ho smesso di buttarmi nel profumo della carta. Scrivo pensieri, frasi, lettere da quando ero piccola e ogni volta che qualcuno leggeva i miei pensieri i complimenti fioccavano. Ogni volta che mi accingevo a scrivere un papabile inizio, ecco che secondo la mia mente non ero portata per scrivere e così mi ritrovavo a eliminare il documento. Fino a quando l’ennesimo pianto a causa dei miei chili di troppo non mi ha portata a scrivere di getto “Rompere gli specchi”, romanzo in parte autobiografico dedicato a tutte le donne che vengono costantemente prese di mira per le loro forme. Adesso è arrivato “Quanto l’universo!”… è una storia particolare in cui il lieto fine c’è ma non è quello che tutti si aspetterebbero. Non so da dove sia nata la storia d’amore di John e Juliet, loro sono due personaggi diametralmente opposti ma complementari che si incontrano, e tra loro scatta il colpo di fulmine, ma dietro l’angolo c’è una brutta sorpresa che attende John. Ora stop, non vi dico altro. Spero soltanto che questa mia seconda creatura possa regalarvi le stesse emozioni che ha donato a me mentre la scrivevo. Un’ultima cosa: ci tengo a dirvi che a volte il cuore si impunta e prende la strada che ha scelto fin dall’inizio, incurante delle ragioni che la mente sussurra. Ecco la motivazione al mio finale… Spero comunque di avervi fatto entrare in questa mente un po’ contorta, pessimista, altruista ma sognatrice all’ennesima potenza. Un abbraccio a voi, un saluto e grazie di quest’opportunità. Con affetto, Vanessa

Non stiamo presentando la classica storia d’amore ma é una storia che ha come essenza e significato quanto si é disposti a rinunciare o ad osare per il sentimento con la A maiuscola. Lo sfondo é il paesaggio romantico e storico di Roma, ed é qui che avverranno una serie di eventi belli e drammatici, ricchi di passione, amore ma anche una tragedia in arrivo che costringerà i due protagonisti, John e Juliet, non solo a dirsi “Ti amo” ma forse anche “Addio”. Il loro incontro, il loro rapporto, e tutto quello che edificheranno, non sarà facile, ma ricco di sfaccetature e imprevisti che li renderà più forti e determinati.

Vanessa come tutti noi è una viaggiatrice letteraria, una ragazza intraprendente che ha il coraggio di dar forma ai suoi sogni e desideri e di dar vita alle parole da lei scritte. Auguriamo a Vanessa un grande in bocca al lupo, e le chiediamo di non cambiare mai la sua strada, di non chiudere in gabbia le sue passioni e il suo amore per la lettura. Ricordiamo che il libro é già disponibile da ieri in formato e-book. Non vogliamo scrivere altre parole sulla sinossi del libro, vogliamo lasciare le parole di Vanessa sospese per dare l’opportunità a noi di scoprire il finale del libro “Quanto l’universo”.

Vi lasciamo con una frase del libro in questione:

“Avevo tutto. Dopo di lei, non avevo niente.”

(Vanessa Di Lena).

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now