- last posts -

Obtorto collo - di Camilla H.Maturi. Come sconfiggere i demoni di ieri? La vendetta di Ipazia Maruelli.

May 24, 2020

Vivere "la nausea". Lettera d'amore a Sartre - di Giusy Laganà

May 3, 2020

Sete - di Amélie Nothomb

May 1, 2020

1/1
Please reload

- posts -

"Le sembravano scenari plausibili, anzi quasi logici, perché pensava che la fragilità attirasse per natura impulsi cattivi, come un vuoto da riempire, una frase da finire".

Dodici racconti come i dodici passi degli Alcolisti Anonimi, La parola magica é dedicato a tutti...

"Se dobbiamo addentrarci nella saggezza della Natura che usa con parsimonia il tempo, vale la pena soffermarsi per un attimo e descrivere quanto avviene nelle aree desertiche, dove l'acqua é un bene raro e deve essere utilizzata con parsimonia per permettere il prosegu...

"Crescendo i ricordi sono sfumati, le immagini hanno perso vividezza, gli eventi si sono dissolti in un'uniforme materia grigia. Se smetto di pensarci, alla fine le cose non sono mai accadute".

Daniele Titta torna con un nuovo libro edito CasaSirio per la collana Riotto...

"Era ubriaca come una zucchina quando l'ha fatto, ma questo non ha cancellato l'ammirazione che ho provato per la sua determinazione quando l'ho trovata. La maggior parte delle donne che cerca di tirare le cuoia con un rasoio e una bottiglia di sherry di solito sopravv...

"Le sovrastrutture dell'io date dalla società e da valori non condivisi conducono, più o meno consapevolmente, a mostrare parti frammentate e non necessariamente veritieri di se stessi. Ma cosa si cela realmente negli abissi dell'uomo?"

Abeditore non poteva non stupirci...

Recita così l’inserto del corriere della sera “La Lettura” di questa domenica di agosto, invitando i lettori a leggere e informarsi "una valigia senza un libro é una valigia vuota". Vacanza significa relax, sia al mare che in montagna o in una capitale europea, e noi s...

Da una collezione molto particolare (III) I libri matrioska, La biblioteca di Gould:

< Certi libri contengono più di quanto pensiamo. A volte crediamo di avere fra le mani un romanzo di circa duecento pagine, che può essere letto d’un fiato in una sola serata. Sbagliato...

“Non è la felicità, eterna o temporale, la ricompensa a cui aspira l’uomo. Non lo dirò ad alta voce, poiché l’uomo ama credere di tenere sopra ogni cosa a quella felicità che immancabilmente disdegna; per questo gli conviene credere in una felicità ulteriore: non ha bi...

Che trascorresse tutto il tempo chiusa là dentro? La casa era lontana sia dalla stazione dei treni che dal supermercato, le serviva l’auto per andare da qualsiasi parte. Sul portico non c’erano biciclette. Forse, per via del caldo, sbrigava tutte le commissioni la matt...

Please reload

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now