Ricette letterarie per ogni sintomo


Noi lettori appassionati ci rifugiamo spesso in un libro per scappare da ansia e stress quotidiano. Piangiamo tra le pagine di un romance, ci indigniamo nelle parole di un saggio dai temi sociali, ridiamo con un fumetto di Topolino e sobbalziamo con un racconto gotico. Tutte queste emozioni e sensazioni non sono solo spontanee, ma possono essere "indotte" a bisogno. Come?

Con il libro giusto al momento giusto. Difficile? Non sempre semplice é vero, ma se delle vere e proprie infermiere letterarie, accanite lettrici, provassero a prescrivervi dei farmaci innovativi, i libri, voi provereste a leggerli? Provare per credere!

Oggi sempre più' spesso, si cerca di consigliare un libro per arrivare ai bisogni dei lettori. Il tempo é sempre poco per potersene dedicare e le distrazioni sono sempre favorite. Quindi vi presenteremo quattro ricette letterarie adatte a stati d'animo definiti i "mali del secolo".



Le ricette di Isabella D'Amore




Sintomo: noia.

Diagnosi: vita quotidiana poco entusiasmante.

Prescrizione: Moby Dick, almeno un capitolo al giorno, possibilmente diviso in tre intermezzi giornalieri. Se una volta finito, i sintomi persistono, iniziare Tutti i racconti di Sherlock Holmes con il dosaggio di un racconto al giorno.

Avventura e spirito di investigazione stimolano le menti più assopite.









Sintomo: solitudine.

Diagnosi: difficoltà a sentirsi parte della società.

Prescrizione: Saga dei Cazalet, almeno un capitolo al giorno, possibilmente diviso in tre intermezzi giornalieri. Aumentare il dosaggio senza problemi, causa dipendenza positiva da lettura e genera sensazioni di appartenenza e condivisione.




Le ricette di Giusy Laganà






Sintomo: irritabilità.

Diagnosi: approccio nervoso ai problemi, anche minimi.

Prescrizione: Le nostre anime di notte, almeno due capitoli al giorno, due volte al giorno, placa e calma i nervi psico-fisici per un possibile effetto soporifero dettato dalla calma che infonde la scrittura e la narrazione. Effetto sedativo garantito.














Sintomo: stress.

Diagnosi: fattori ansiogeni, nevrosi e insofferenza.

Prescrizione: Shantaram, almeno un capitolo una volta al dì. La somministrazione sarà catartica come una vacanza vera e propria, con avventure dal fascino esotico e una morale di cui farete tesoro.Concluderete la posologia con un nuovo spirito curativo.



This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now